Questo sito utilizza i cookie, sia tecnici che analitici anche di terze parti, cliccando su OK, acconsenti all'utilizzo dei cookie. Cookie Policy

Ok

Tutti i nostri prodotti vengono lavorati, trasformati e confezionati nel pieno rispetto delle norme vigenti.

Nonostante tutto, alcuni prodotti che manipoliamo ossia ARACHIDI, FRUTTA A GUSCIO, SEMI OLEOSI, CEREALI CONTENENTI GLUTINE ed ANIDRIDE SOLFOROSA (SO2), in quanto ALLERGENI, potrebbero arrecare disturbi quali INTOLLERANZE e/o ALLERGIE.

L'ARCOBALENO DELLE TRADIZIONI SRL, con il presente avviso, intende sollevarsi da qualunque responsabilità derivante da eventuali problemi che potrebbero intercorrere con il consumatore finale, il quale prende visione e coscienza di quanto scritto e conferma il consenso alla navigazione ed all'eventuale acquisto.

Tutti i nostri prodotti vengono lavorati, trasformati e confezionati nel pieno rispetto delle norme vigenti.

Nonostante tutto, alcuni prodotti che manipoliamo ossia ARACHIDI, FRUTTA A GUSCIO, SEMI OLEOSI, CEREALI CONTENENTI GLUTINE ed ANIDRIDE SOLFOROSA (SO2), in quanto ALLERGENI, potrebbero arrecare disturbi quali INTOLLERANZE e/o ALLERGIE.

L'ARCOBALENO DELLE TRADIZIONI SRL, con il presente avviso, intende sollevarsi da qualunque responsabilità derivante da eventuali problemi che potrebbero intercorrere con il consumatore finale, il quale prende visione e coscienza di quanto scritto e conferma il consenso alla navigazione ed all'eventuale acquisto.

Curcuma Macinata

La curcuma (Curcuma longa) è un membro della famiglia dello zenzero ed è coltivata ampiamente in India, in Cina, in Indonesia e in altri paesi tropicali. La parte usata è il rizoma, che in genere viene lavorato (bollito, pulito e seccato sole), lucidato e poi macinato. La curcuma è il principale ingrediente del curry e viene usato anche per la senape.

È usata ampiamente, sia per il sapore sia per il colore.

1,00 €

Peso


Descrizione

La curcuma è usata nei sistemi di medicina cinesi e indiani come antinfiammatorio e per curare numerose patologie, fra cui flatulenza, itterizia, difficoltà mestruali, ematuria, emorragia, mal di denti, contusioni, dolori al petto e coliche. I cataplasmi di curcuma vengono spesso applicati localmente per dar sollievo all'infiammazione e al dolore. La frazione volatile dell'olio di curcuma ha dimostrato di possedere un'importante azione antinfiammatoria in vari modelli sperimentali. Ancora più potente è il pigmento giallo della curcuma, la curcumina. In alcuni studi gli effetti della curcumina sono stati trovati comparabili a medicine potenti come l'idrocortisone e il fenilbutazone.

Mentre queste medicine sono associate a grave tossicità (formazione di ulcere, calo dei leucociti, eccetera), la curcumina non ha effetti tossici.

Studi clinici hanno comprovato l'effetto antinfiammatorio della curcumina, compreso un effetto clinico nel trattamento dell'artrite reumatoide.

In questo studio la curcumina era confrontata con il fenilbutazone. I miglioramenti (rigidità mattutina più breve, allungamento del tempo di marcia, riduzione del gonfiore articolari) erano comparabili in entrambi i gruppi. In un nuovo modello sperimentale umano per la valutazione delle medicine antinfiammatorie, 400 mg di curcumina corrispondevano a 100 mg di fenilbutazone ed a 400 mg di ibuprofene (Brufen).

Altri effetti benefici notati negli studi scientifici sulla curcuma e sulla curcumina, comprendono un miglioramento della funzionalità del fegato, l’abbassamento del colesterolo cattivo ed un’azione antiossidante ed effetti anticancro.

 

La curcuma è in vendita in polvere o in pezzi ed i prodotti che contengono curcumina si trovano in farmacia ed in erboristeria.

 

La curcuma si usa soprattutto nel Curry e nel Chili, ma anche nella cucina tradizionale come ingrediente per la panificazione e nella preparazione di impasti. E’ inoltre importantissima nelle cucine asiatiche ed in quella messicana.

Può contenere tracce di:
ALTRA FRUTTA A GUSCIO, SEMI OLEOSI, ARACHIDI, CEREALI CONTENENTI GLUTINE, ANIDRIDE SOLFOROSA (SO2).

50 Articoli