Questo sito utilizza i cookie, sia tecnici che analitici anche di terze parti, cliccando su OK, acconsenti all'utilizzo dei cookie. Cookie Policy

Ok

Tutti i nostri prodotti vengono lavorati, trasformati e confezionati nel pieno rispetto delle norme vigenti.

Nonostante tutto, alcuni prodotti che manipoliamo ossia ARACHIDI, FRUTTA A GUSCIO, SEMI OLEOSI, CEREALI CONTENENTI GLUTINE ed ANIDRIDE SOLFOROSA (SO2), in quanto ALLERGENI, potrebbero arrecare disturbi quali INTOLLERANZE e/o ALLERGIE.

L'ARCOBALENO DELLE TRADIZIONI SRL, con il presente avviso, intende sollevarsi da qualunque responsabilità derivante da eventuali problemi che potrebbero intercorrere con il consumatore finale, il quale prende visione e coscienza di quanto scritto e conferma il consenso alla navigazione ed all'eventuale acquisto.

Tutti i nostri prodotti vengono lavorati, trasformati e confezionati nel pieno rispetto delle norme vigenti.

Nonostante tutto, alcuni prodotti che manipoliamo ossia ARACHIDI, FRUTTA A GUSCIO, SEMI OLEOSI, CEREALI CONTENENTI GLUTINE ed ANIDRIDE SOLFOROSA (SO2), in quanto ALLERGENI, potrebbero arrecare disturbi quali INTOLLERANZE e/o ALLERGIE.

L'ARCOBALENO DELLE TRADIZIONI SRL, con il presente avviso, intende sollevarsi da qualunque responsabilità derivante da eventuali problemi che potrebbero intercorrere con il consumatore finale, il quale prende visione e coscienza di quanto scritto e conferma il consenso alla navigazione ed all'eventuale acquisto.

  • Nuovo

Anacardi Sgusciati Crudi

Il nome di questa pianta deriva dall'aspetto vagamente a forma di cuore del frutto commestibile di una specie di anacardio, quella occidentale, la prima conosciuta dagli Europei.

Il genere si compone di solo otto specie originarie dell'America tropicale meridionale, ma diffuse anche in altre aree tropicali dell'emisfero australe.

La forma ovoidale che ha dato il nome al genere non è quella del vero frutto, ma del peduncolo fioraie che lo avvolge gradualmente nel corso della maturazione.

La specie è originaria e spontanea del bacino delle Amazzoni; in Asia come pure in Africa, la pianta è stata portata dai portoghesi.

7,00 €

Peso


Descrizione

L'albero dell'anacardio è un albero tropicale che tollera temperature comprese fra 50 e 45° C.

Produce in media 15-30 chilogrammi all'anno.

Il frutto dell'anacardio è una noce reniforme provvista di un duro pericarpo, contenente un seme oleoso e commestibile; è molto particolare poiché il seme commestibile cresce esteriormente pendendo da un arillo carnoso a forma di pera color giallo, rosso o scarlatto chiamato "cashew-apple".

In Brasile, durante il periodo stagionale della produzione che va da Novembre a Gennaio, dal frutto, che è di sapore acidulo e rinfrescante, si estrae un succo che viene bevuto dopo essere stato leggermente fermentato.

Il maggiore produttore di anacardio è l'India, seguita da Brasile e Vietnam.

L’anacardio in guscio viene tostato in modo da prepararlo alla rottura del guscio stesso, fatta per lo più a mano. Il frutto viene nuovamente scottato per facilitare la rimozione della leggera pellicola scura che lo ricopre.

L'anacardio, per esaltarne il sapore, viene tostato o fritto in olio. Soprattutto durante la frittura occorre procedere con molta attenzione in quanto il frutto tende ad inscurirsi molto facilmente.

Spesso dopo la cottura l'anacardio viene salato, ma si tratta di un'operazione non certo indispensabile in quanto il sapore è comunque delizioso.

L'anacardio è un frutto che tende a irrancidire molto facilmente per cui, per ben conservarlo, occorre limitare il contatto con l'aria. Una volta tostato o fritto è necessario metterlo in confezioni sottovuoto o ad atmosfera protettiva. Temperatura: 0 4,5 °C.             Umidità relativa: < 65%

La pianta dell'anacardio riveste un notevolissimo interesse economico per i molteplici usi, oltre a quello alimentare, che si fanno di ogni sua parte: dal guscio si estrae un inchiostro indelebile, il succo ha un potere antitermiti molto apprezzato, dal frutto si ricavano alcool e aceto e, previa pressione, un olio pregiato, dalla pianta si ottengono una gomma e un liquido lattiginoso che vengono usati come basi per le vernici.

Il succo, di colore nerastro, è resinoso ed estremamente caustico, e viene usato in medicina.

Valori nutrizionali per 100 grammi di prodotto:

Calorie                 kcal     574

Energia                kj         2402

Grassi                   g          46,35

Proteine              g          21

Carboidrati         g          22

Può contenere tracce di:
ALTRA FRUTTA A GUSCIO, SEMI OLEOSI, ARACHIDI, CEREALI CONTENENTI GLUTINE, ANIDRIDE SOLFOROSA (SO2).

50 Articoli